TORINO SIULP NEWS

siulp_logo_piccolo.jpg

CONTRATTO CON INFLAZIONE

 

siulp_logo_piccolo.jpg

BUONI PASTO

 

siulp_logo_piccolo.jpg

PROBLEMATICHE SPENDIBILITA' GENERI DI CONFORTO

 

siulp_logo_piccolo.jpg

UN PLAUSO ALLA DIGOS DI TORINO

 

siulp_logo_piccolo.jpg

RISTORANTE FRATELLI MILU' - RIVOLI

 

siulp_logo_piccolo.jpg

CONVENZIONE TUTELA LEGALE 2022

 

siulp_logo_piccolo.jpg

NASTRINO COVID-19

 

siulp_logo_piccolo.jpg

RISPOSTA A COMUNICATO SIAP

 
Problematiche spendibilità generi di conforto e buoni pasto Stampa E-mail
Scritto da Segreteria Provinciale Torino   
Active Image
SEGRETERIA PROVINCIALE

Al Signor Questore di Torino

Purtroppo, come di consueto ormai, giungono a questa O.S. sempre più segnalazioni relative alle spendibilità dei generi di conforto e buoni pasto.

I poliziotti, oltre a sopportare gli eccessivi e inaccettabili ritardi in riferimento ai benefici in oggetto, sono costretti a spenderli in modo cumulativo fino ad un quantitativo di 8 insieme, ad esempio per la spesa al supermercato e, per tanto, ci costa ricordare che nel caso dei ticket corrisposti per l'erogazione dei generi di conforto il valore è di 1,02 euro caduno. Come si soul dire oltre il "danno anche la beffa".

Se il limite di 8 ticket potrebbe risultare adatto con riferimento ai buoni pasto il cui valore è di 7,00 euro, molteplici difficoltà si pongono con riferimento alla spendibilità dei buoni relativi ai generi di conforto, che, tra l'altro, sono accettati da pochi esercizi commerciali, poiché, per ogni spesa, il dipendente può utilizzare complessivamente soltanto 8,16 euro.

Inoltre, ci viene segnalato che in seguito ai movimenti ministeriali, i colleghi provenienti da altre Regioni si sono visti negare, dagli esercenti locali convenzionati, l'utilizzo dei benefici sulla propria card. I ritardi nell'accredito dei ticket e le limitazioni territoriali comportano, in molti casi, la perdita del beneficio dovuta alla breve scadenza dei ticket caricati su card, recando un grave danno economico agli interessati. 

Di quanto rappresentato, è sicuri di un Suo autorevole intervento, si richiede di interessare gli Uffici preposti al fine di apportare una modifica normativa per quanto riguarda la spendibilità di tale benefici, in modo da superare le difficoltà segnalate e garantire così una più agevola ed estesa fruizione del beneficio, tra l'altro come avviene già in altre realtà. 

In attesta di un cortese riscontro si pongono distinti saluti.

Torino, 24.03.2022
 
< Prec.   Pros. >
reale_mutua_banner_300x200.jpg
convenzione_unimercatorum_siulp_2021.jpg

contattaci.jpg

facebook.png
youtube.png

Torino Notizie

Città di Torino

Statistiche di accesso

da martedì 15 maggio 2012: Contatore utenti connessi
da venerdi 4 dicembre 2015:
Utenti connessi