TORINO SIULP NEWS

siulp_logo_piccolo.jpg

TEST SIEROLOGICI AL PERSONALE DELLA POLIZIA DI STATO - COMUNICATO STAMPA

 

siulp_logo_piccolo.jpg

COVID 19 - BANCA DATI SOGGETTI POSITIVI

 

siulp_logo_piccolo.jpg

  CURE SANITARIE PER TUTTI - COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO

 

siulp_logo_piccolo.jpg

CONVENZIONI CON CENTRO MEDICO IGEA // REALE MUTUA E NOIPA // CENTRO OLISTICO HARMONIAI

 

siulp_logo_piccolo.jpg

LETTERA DOCENTI CAMPUS EINAUDI - COMUNICATO STAMPA

 

siulp_logo_piccolo.jpg

MISURA CAUTELARE PER SPACCIATORE ARRESTATO PER LA SECONDA VOLTA - COMUNICATO STAMPA

 

siulp_logo_piccolo.jpg

ESAME REGALATO DURANTE OCCUPAZIONE - COMUNICATO STAMPA

 

siulp_logo_piccolo.jpg

  ENNESIMA GIORNATA DI VIOLENZE AL CPR DI TORINO - COMUNICATO STAMPA

 
I 3 “esuli” della Polizia Scientifica Stampa E-mail
Scritto da Segreteria Provinciale Torino   
siulp_logo_nuovo.jpgDocumento del Segretario Generale Provinciale
Eugenio A. BRAVO

AL SIGNOR DIRETTORE UFFICIO CENTRALE POLIZIA SCIENTIFICA - ROMA
AL SIGNOR QUESTORE - TORINO
AL SIGNOR DIRIGENTE POLIZIA SCIENTIFICA - TORINO
ALL'UFFICIO RELAZIONI SINDACALI - ROMA
AL SEGRETARIO GENERALE NAZIONALE SIULP - ROMA

Sembra il titolo di un film e, se così fosse, considerato il tenore della situazione, si tratterebbe sicuramente di un film giallo-rosa. Giallo, perché l'incubo lavorativo che devono vivere i colleghi in servizio presso il Commissariato di Bardonecchia è quello di tre "esuli" obbligati a restare apparentemente in quel Commissariato di PS "sine die", senza prospettiva di un cambio, nonostante le domande di trasferimento inoltrate, costretti dalla loro specializzazione di Video-Foto-Segnalatori. Rosa, perché dopo aver frequentato ed acquisita questa specializzazione della Polizia Scientifica, rarissimamente (quasi mai) il lavoro, per cui sono stati formati, viene richiesto nell'ambito dei servizi di polizia espletati nel Commissariato. Praticamente i tre colleghi professionalizzati permangono nel Commissariato assolvendo ad incarichi lavorativi, che nulla hanno a che vedere con il tecnico scientifico.

Purtroppo, non è la prima volta che il Siulp è costretto a richiamare l'attenzione di qualcuno di buona volontà che, alla luce dei fatti che inequivocabilmente rappresentano questa situazione paradossale, decida senza ulteriori indugi e inutili conseguenti disagi dei tre colleghi, di trasferire gli stessi "in altri lochi" ove consentire di esprimere realmente la loro formazione. In alternativa, sarebbe quanto meno necessario provvedere ad un cambio "in loco", per quanto potrebbe sembrare incomprensibile, atteso che il lavoro a cui si dedicano i colleghi della scientifica riguarda il pattugliamento del controllo del territorio e non certo attività di video-foto segnalatore.

In definitiva, il Siulp chiede agli Organi titolati di intervenire per recuperare al servizio di polizia scientifica queste risorse umane oggi inadeguatamente utilizzate, razionalizzarne l'impiego e porre fine a questo incubo, integrando i colleghi con poliziotti non specializzati.

In attesa di cortese e sollecito riscontro si inviano cordiali saluti.

Torino, 5 maggio 2018

 
< Prec.   Pros. >
reale_mutua_banner_300x200.jpg
auto_giannini.png
universit_rid.jpeg

contattaci.jpg

facebook.png
youtube.png

Torino Notizie

Città di Torino

Statistiche di accesso

da martedì 15 maggio 2012: Contatore utenti connessi
da venerdi 4 dicembre 2015:
Utenti connessi