TORINO SIULP NEWS

siulp_logo_piccolo.jpg

DINIEGO SOLIDARIETA' VERSO FDO A SETTIMO TORINESE

 

siulp_logo_piccolo.jpg

LA CRITICITA' DEI NUOVI DISTINTIVI DI QUALIFICA

 

siulp_logo_piccolo.jpg

ASSEMBLEA GENERALE SIULP - 22 MAGGIO 2019

 

siulp_logo_piccolo.jpg

PER LA SICUREZZA E LA SALUTE DEI CITTADINI PIEMONTESI - CONFERENZA STAMPA CONGIUNTA

 

siulp_logo_piccolo.jpg

ASSOLUZIONE ESPONENTI ANTAGONISTI - COMUNICATO STAMPA

 

siulp_logo_piccolo.jpg

NUOVA OCCUPAZIONE DA PARTE DI ANTAGONISTI - COMUNICATO STAMPA

 

siulp_logo_piccolo.jpg

ENNESIMA VIOLENZA SESSUALE - COMUNICATO STAMPA

 

siulp_logo_piccolo.jpg

DICHIARAZIONE SUL TASER - COMUNICATO STAMPA

 
Scontri 1° Maggio - Aggressione Senatore Esposito - Comunicato Stampa Stampa E-mail
Scritto da Segreteria Provinciale Torino   
Active Image
SEGRETERIA PROVINCIALE

DICHIARAZIONI DEL SEGRETARIO GENERALE DEL SIULP DI TORINO EUGENIO BRAVO.

Poche ma chiarissime parole di denuncia del SIULP di TORINO

"Quanto accaduto stamane nella Piazza Castello di Torino durante la Festa dei lavoratori, è l'ennesima dimostrazione di come la libertà di pensiero sia costantemente violentata da frange facinorose che considerano quale unico mezzo di contestazione la forza e la violenza fisica.

Anche in questa circostanza le Forze dell'Ordine hanno magistralmente salvaguardato l'incolumità dei cittadini e dei manifestanti contenendo le azioni di guerriglia predisposte dai famigerati professionisti del disordine dotati, come sempre, dell'immancabile armamentario diretto a colpire i poliziotti impegnati a garantire l'ordine pubblico.

Uno dei valori fondanti della nostra Repubblica e assurti ad emblema della Liberazione del 25 aprile è proprio il rispetto e la tolleranza per le idee che non si condividono, garantendo la manifestazione del dissenso con i metodi democratici propri di uno Stato di Diritto.  

Purtroppo non tutti comprendono pienamente questo grande valore e l'occasione per manifestare con violenza l'odio verso gli altri non si fa mai attendere.

Dal SIULP di Torino va la solidarietà verso il Senatore Stefano Esposito che può e deve continuare liberamente a manifestare le proprie opinioni politiche, piacciano o non piacciano, senza dover diventare soggetto "privilegiato" di aggressioni fisiche e verbali e, gli autori di questi reati, devono essere giustamente perseguiti.  

Torino, 1° Maggio 2016

 
< Prec.   Pros. >
auto_giannini.png

contattaci.jpg

facebook.png
youtube.png

Torino Notizie

Città di Torino

Statistiche di accesso

da martedì 15 maggio 2012: Contatore utenti connessi
da venerdi 4 dicembre 2015:
Utenti connessi