TORINO SIULP NEWS

siulp_logo_piccolo.jpg

DINIEGO SOLIDARIETA' VERSO FDO A SETTIMO TORINESE

 

siulp_logo_piccolo.jpg

LA CRITICITA' DEI NUOVI DISTINTIVI DI QUALIFICA

 

siulp_logo_piccolo.jpg

ASSEMBLEA GENERALE SIULP - 22 MAGGIO 2019

 

siulp_logo_piccolo.jpg

PER LA SICUREZZA E LA SALUTE DEI CITTADINI PIEMONTESI - CONFERENZA STAMPA CONGIUNTA

 

siulp_logo_piccolo.jpg

ASSOLUZIONE ESPONENTI ANTAGONISTI - COMUNICATO STAMPA

 

siulp_logo_piccolo.jpg

NUOVA OCCUPAZIONE DA PARTE DI ANTAGONISTI - COMUNICATO STAMPA

 

siulp_logo_piccolo.jpg

ENNESIMA VIOLENZA SESSUALE - COMUNICATO STAMPA

 

siulp_logo_piccolo.jpg

DICHIARAZIONE SUL TASER - COMUNICATO STAMPA

 
Assenze per l’espletamento di visite, terapie, prestazioni specialistiche ed esami diagnostici Stampa E-mail
Scritto da Segreteria Provinciale Torino   
siulp_logo_nuovo.jpgDocumento del Segretario Generale Provinciale
Eugenio A. BRAVO

AL SIGNOR QUESTORE
AL SIGNOR DIRETTORE DEL SERVIZIO TECNICO LOGISTICO E PATRIMONIALE
AL SIGNOR DIRIGENTE IL COMPARTIMENTO POLIZIA STRADALE "PIEMONTE VALLE D'AOSTA"
AL SIGNOR DIRIGENTE IL COMPARTIMENTO POLIZIA FERROVIARIA "PIEMONTE-VALLE D'AOSTA"
AL SIGNOR DIRIGENTE IL COMPARTIMENTO POLIZIA POSTALE E DELLE TELECOMUNICAZIONI "PIEMONTE-VALLE D'AOSTA"
AL SIGNOR DIRIGENTE LA 1^ ZONA POLIZIA DI FRONTIERA
AL SIGNOR DIRIGENTE IL V° REPARTO MOBILE
= T O R I N O =

In data 26.02.2016 con la circolare 557/RS/555/RS/01/611/2 , indirizzata a tutte le OO.SS., l'ufficio relazioni sindacali ha delineato quale unico istituto utilizzabile per le assenze in oggetto indicate il "congedo straordinario per gravi motivi".

Tale circolare ha esplicitato in maniera chiara, unica ed inequivocabile come l'istituto al quale far riferimento sia il congedo straordinario per gravi motivi.

Non potranno pertanto essere presi in considerazione altri istituti (permessi brevi), anche in presenza di visite o prestazioni specialistiche della durata inferiore alla metà del turno di servizio.

Ciò stante, si richiede alle SS.VV. di adottare ogni misura idonea al recepimento di quanto disposto, anche in ordine alla sequenza temporale, per la quale il congedo straordinario per gravi motivi de quo, verrà richiesto "direttamente" sul turno di servizio programmato e non in commutazione di congedo ordinario (come previsto per altre casistiche riconducibili allo stesso istituto).

Il ricorso al congedo ordinario dovrebbe avvenire come ipotesi residuale qualora il congedo per gravi motivi non possa essere concesso a causa di carenza di documentazione, rappresentando fin d'ora che, così come segnalato nella circolare sopra citata dell'Ufficio Relazioni Sindacali, la discrezionalità di valutazione dovrà essere limitata alla verifica dei requisiti documentali come descritto.

Sicuri di un Vostro autorevole interessamento, con l'occasione si inviano cordiali saluti.

Torino, 31 marzo 2016

 
< Prec.   Pros. >
auto_giannini.png

contattaci.jpg

facebook.png
youtube.png

Torino Notizie

Città di Torino

Statistiche di accesso

da martedì 15 maggio 2012: Contatore utenti connessi
da venerdi 4 dicembre 2015:
Utenti connessi