Polizia Amministrativa,” licenza di uccidere”: topi in agguato Stampa E-mail
Scritto da Segreteria Provinciale Torino   
siulp_logo_nuovo.jpgDocumento del Segretario Generale Provinciale
Eugenio A. BRAVO

Al Sig. Questore - TORINO

Una indesiderata presenza si aggira negli angusti meandri degli Ufficidell'Amministrativa-Sociale.

Localizzata visivamente da alcuni colleghi e, purtroppo, da alcuni utenti di passaggio, questa inquietante presenza, non essendo codesti Uffici situati in zone campestri, dovrebbe avere la tipica conformazione della specie dei Ratti, ( "topi" delle chiaviche).

Sicuramente la causa della presenza di questi intrusi negli Uffici in questione è da rimandare ad un tempo remoto e forse mai riscontrata in precedenza.

Appare fuor di dubbio che la situazione igienico-sanitaria sia condizione imprescindibile non solo per prevenire eventuali malattie, ma per la necessaria serenità lavorativa dei poliziotti colà in servizio.

Il SIULP ha ben presente la Sua attenzione per le questioni inerenti la salubrità degli Uffici e siamo fiduciosi che l'urgente derattizzazione degli ambienti della Divisione Amministrativa -Sociale, non possa subire ostacoli di ordine economico, attesa l'importanza di tutelare la salute del personale.

Con l'occasione Le invio cordiali saluti.

Torino, 9 dicembre 2015

 
< Prec.   Pros. >
reale_mutua_banner_300x200.jpg
auto_giannini.png
universit_rid.jpeg

contattaci.jpg

facebook.png
youtube.png

Statistiche di accesso

da martedì 15 maggio 2012: Contatore utenti connessi
da venerdi 4 dicembre 2015:
Utenti connessi