Mancato pagamento dell’assegno di funzione dei mesi di Gennaio e Febbraio Stampa E-mail
Scritto da Segreteria Provinciale Torino   
Active Image
SEGRETERIA PROVINCIALE

DICHIARAZIONI DEL SEGRETARIO GENERALE DEL SIULP DI TORINO EUGENIO BRAVO.

"Grandi e roboanti parole sulla sburocratizzazione del nostro paese.

Puntuali ed efficaci slogan politici sulla velocizzazione delle pratiche burocratiche e sulla razionalizzazione delle risorse. 

Di fatto, nonostante lo sblocco del "Tetto salariale", nella realtà torinese e forse altrove, gli assegni di funzione, tanto giustamente agognati dai poliziotti, non risultano ancora regolarmente pagati.

Chi è responsabile di tutto questo? La risposta è fin troppo facile, nessuno in termini soggettivi, un "encomiabile sistema operativo" in astratto.

Fino a che punto sarà controllabile la rabbia dei cittadini-poliziotti è un interrogativo che chi ci governa dovrebbe porsi, ogni tanto.

Se dopo il gravissimo ed omesso pagamento della cosiddetta "produttività annuale" che ha "bastonato" economicamente i colleghi del Commissariato Madonna di Campagna (800 euro che non hanno percepito a differenza di tutti i loro colleghi, e di cui non se ne sa più nulla) si aggiunge il continuo ritardo nel pagamento degli assegni di funzione del mese di gennaio e febbraio che, si sottolinea, lungi dall'essere una polemica capricciosa (per molti poliziotti arrivare alla fine del mese è un'impresa) imprime una forte accelerazione alla sfiducia ed alla demotivazione lavorativa.

Che qualcuno solleciti i poliziotti a stare sereni o che debbano pensare a lavorare in serenità, di questi tempi è un azzardo.

Di certo possono stare sereni i nostri beneamati governanti perché, i poliziotti, pur continuando responsabilmente a garantire la sicurezza dei cittadini e delle Istituzioni, non dimenticheranno, al di là dei grandi proclami inerenti le riforme dei massimi sistemi, il trattamento che gli viene riservato, anche se riguarda situazioni che, agli occhi dei Soloni di Stato, possono sembrare sciocchezze.

Ma intanto, all'Ufficio in indirizzo, il SIULP chiede lo sforzo di velocizzare la corresponsione degli assegni di funzione, senza dimenticare nel contempo, a quale sconosciuto destino andranno incontro i colleghi del Commissariato di Madonna di Campagna, attesa la necessità che il Dipartimento corrisponda a costoro, in tempi rapidi, il pagamento del fondo per l'efficienza dei servizi istituzionali."

Torino, 26 giugno 2015

 
< Prec.   Pros. >
LAUREARSI A TORINO
CON IL SIULP
linkcampus1.jpg
auto_giannini.png

contattaci.jpg

facebook.png
youtube.png

Statistiche di accesso

da martedì 15 maggio 2012: Contatore utenti connessi
da venerdi 4 dicembre 2015:
Utenti connessi