Riflessioni sulla razza umana Stampa E-mail
Scritto da Segreteria Provinciale Torino   
Active Image
SEGRETERIA PROVINCIALE

Riflessioni del Segretario Luca PARODI:

La voglia di primeggiare, di arrivare a guardare il resto del mondo dall'alto può, talvolta, far perdere la misura, in particolare a chi è caratterialmente presuntuoso, egocentrico e nella convinzione di essere il miglior esempio della razza umana.

Fortunatamente, quando si verifica in taluno questa disgrazia, la natura, o il buon Dio per i credenti, ci mettono una mano, infatti il voler calpestare gli altri fa perdere il lume della ragione, le misure vengono distorte fino a spingersi alla cattiveria fine a se stessa, alla calunnia, all'invenzione di fatti od episodi inesistenti, azioni messe in atto allo scopo di sconfiggere il presunto nemico. 

Il povero "competitor" che incappa in questa sorta di circolo vizioso non si rende neanche conto poi che, molte volte, essendo teoricamente in lotta per ottenere gli stessi risultati di quelli che lui giudica avversari, non fa altro che danneggiare un notevole numero di persone che hanno affidato a lui una sorta di tutela dei loro diritti, contribuendo, seppur con una cifra modica, per consentirgli così di avere al suo arco frecce più appuntite.

Il poveretto cerca poi anche consensi nei suoi pari e qualche volta riesce a trovarli in coloro che, sfruttando la situazione, in realtà lo utilizzano con grande opportunismo come ariete, con la speranza di farsi poi largo senza sporcarsi. 

Bene, nella quasi totalità dei casi in cui la sceneggiatura in discorso viene messa in atto il finale è lo stesso.... e viene decretato dalle stesse comparse di cui abbiamo appena parlato, le quali diventano appunto giudici del comportamento del povero egocentrico, il quale vede sciogliersi al sole il castello di ghiaccio che pensava di aver quasi portato a termine.

Naturalmente, in conseguenza di tutto ciò, chi ne trae grande giovamento sono i suoi presunti (da lui) avversari, i quali hanno nel frattempo continuato il loro percorso, alzandosi semplicemente dalla sella quando hanno trovato qualche buca più profonda, ma giungendo poi al traguardo più forti e rispettati di prima.

 
< Prec.   Pros. >
auto_giannini.png

contattaci.jpg

facebook.png
youtube.png

Statistiche di accesso

da martedì 15 maggio 2012: Contatore utenti connessi
da venerdi 4 dicembre 2015:
Utenti connessi