Trasparenza su TUTTO e per TUTTI Stampa E-mail
Scritto da Segreteria Provinciale Torino   
Active Image
SEGRETERIA PROVINCIALE

Informiamo tutti i colleghi che il SIULP, ai sensi della Legge 241/90, ha inoltrato al Signor Questore di Torino richiesta di acquisizione atti per alcuni Uffici di Polizia di cui abbiamo avuto segnalazione. Lo spirito della richiesta si fonda sull'esigenza di determinare il concorso del personale nei servizi di OP e per gli Ispettori presso il CIE, i criteri che organizzano il concorso dei colleghi per i servizi seggi ed accompagnamenti nazionali ed internazionali nonché le ragioni, che portano alcuni, a dover far fronte al proprio lavoro con assidue ore di straordinario emergente, al di là o a prescindere dallo straordinario programmato.

La ragione che ha convinto questa OS a intraprendere detta iniziativa è semplice: il Siulp è veramente stanco di vedere ed ascoltare soggetti che nell'ambito dell'amministrazione pontificano, parlando bene e razzolando male, agevolando e favorendo metodi organizzativi che dovrebbero far gridare all'ingiustizia a chiunque fa sindacato.

Apprendiamo che finalmente anche il SIAP condivide la nostra proposta di più trasparenza nella mobilità locale del personale: meglio tardi che mai!

La questione dell'inquinamento dei trasferimenti sollevata, è di una gravità tale, ben rappresentata dal Segretario di Sezione dell'UPG, che il SIULP non tollererà, nemmeno per un istante, possa diventare l'alibi per contestare genericamente il sindacato, qualunque esso sia. La trasparenza nei movimenti annullerebbe damblè qualunque pretesto per accusare chicchessia.

Al SIULP chiacchiere e proclami non interessano, interessa il bene dei colleghi che oltre ai trasferimenti non possono essere limitati, condizionati o, peggio ancora discriminati nei servizi di istituto.

Già perché anche noi, da troppo tempo, riceviamo dai colleghi e dai nostri quadri testimonianze di possibili indebite interferenze sui movimenti e proprio in virtù di questo malcostume, nel novembre 2010, scrivevamo una lettera a tal proposito, dopo aver proposto insieme al SAP e COISP la graduatoria pubblica per la mobilità.

Per il SIULP, ormai, siamo arrivati al punto di non ritorno per la mobilità interna onde per cui, millantate o no le promesse di mobilità, il SIULP non intende concedere a nessuno di ergersi ad esclusivo garante, men che meno rimettersi alla vigilanza del SIAP sull'Amministrazione, come sembra evincersi dal suo comunicato.

Se si crede veramente in quello che si dice o che si fa, non è possibile rivedere tutta o in parte la propria proposta, appena udita, per quanto autorevole, la voce del Questore. Un principio importante e assai delicato proclamato con forza e con toni aggressivi, non può che essere garantito che dalla trasparenza della graduatoria. Diversamente, tutto il coacervo di polemiche e rivendicazioni assomigliano ad una vetera propaganda sindacale.

Noi, invece, invitiamo il SIAP a ritornare sui suoi passi e continuare la lotta per la conquista del principio di equità e trasparenza dei movimenti, chiedendo insieme a noi la pubblicità della graduatoria.

Qualcuno trova divertente darci dei pazzi. Sicuramente per la loro concezione di fare sindacato siamo dei pazzi perché crediamo ancora nel valore del rispetto della dignità delle persone, perché riteniamo che le lotte del sindacato non siano contro altri sindacati e perché pensiamo che la tutela del poliziotto non sia un optional, ma l'unica ragione di vita storica del SIULP. Per queste ragioni dateci ancora dei pazzi, ne andremo orgogliosi.

La nostra lotta nei prossimi giorni sarà per la trasparenza su tutto e per tutti, contro le disparità di trattamento lavorativo, altre situazioni tutte interne ad altre OOSS non interessano e men che meno catturano l'attenzione del SIULP.

I nostri obbiettivi sono la realizzazione di sani principi che riguardano i poliziotti, gli insulti sulle persone li lasciamo al bagaglio culturale di coloro che non sono in grado di confrontarsi sulle idee. E solo le idee sono portatrici del cambiamento.

Torino, 28 maggio 2014

LA SEGRETERIA PROVINCIALE

 
< Prec.   Pros. >
reale_mutua_banner_300x200.jpg
convenzione_unimercatorum_siulp_2021.jpg

contattaci.jpg

facebook.png
youtube.png

Statistiche di accesso

da martedì 15 maggio 2012: Contatore utenti connessi
da venerdi 4 dicembre 2015:
Utenti connessi