In merito al Comunicato del Segretario di Sezione SIULP UPGSP Stampa E-mail
Scritto da Segreteria Provinciale Torino   
siulp_logo_nuovo.jpgDocumento del Segretario Generale Provinciale
Eugenio A. BRAVO

AL SIGNOR QUESTORE - TORINO
e p.c.
AL DIRIGENTE UPGSP - TORINO

In merito al documento sindacale redatto dal Segretario Sezionale UPGSP del Siulp, Le rappresento la mia totale condivisione circa le perplessità che emergono dal contenuto del comunicato.

Come giustamente indicato dal Segretario di Sezione il Siulp, come già risulta chiaramente nel documento sindacale del 17 novembre 2010 (pdf piu trasparenza nei trasferimenti.pdf 128.98 Kb), è assolutamente favorevole alla trasparenza per la mobilità interna e qualunque forma sconfinante dalle regole deontologiche sindacali che non abbiano come punto fermo il rispetto del lavoratore non sono e non saranno mai condivise dal Siulp. Al contrario, alla stessa stregua degli abusi e delle disparità di trattamento dei poliziotti, saranno contrastate. 

Bene ha fatto il Segretario di Sezione a chiedere chiarezza e fermezza nella ricerca della verità, unico modo per smascherare strumentalizzazioni o pericolosi luoghi comuni i quali, a causa della loro genericità e provenienti dagli ambiti più reconditi, rischiano di alimentare ingiustificati pregiudizi a cui nessuno potrebbe restare indenne.

L'impegno del Siulp di Torino sarà nei prossimi mesi concentrato su tutte le questioni che in un modo o nell'altro, per una ragione o per l'altra, hanno istituzionalizzato, attraverso metodi consuetudinari, pratiche e condotte che differenziano i poliziotti nell'espletamento della vita lavorativa e non in ragione della diversa qualifica o responsabilità, ma per arcane ragioni discriminanti. 

Con l'occasione mi è gradito inviarLe cordiali saluti.

Torino, 19 maggio 2014
 
< Prec.   Pros. >
reale_mutua_banner_300x200.jpg
convenzione_unimercatorum_siulp_2021.jpg

contattaci.jpg

facebook.png
youtube.png

Statistiche di accesso

da martedì 15 maggio 2012: Contatore utenti connessi
da venerdi 4 dicembre 2015:
Utenti connessi